Difesa Ambientale del Mare Adriatico e Comunicazione

INTERREG III A Transfrontaliero Adriatico

Regione Marche Contea di Zara Unione Europea Interreg III A ProjectImage
HOME >> EVENTI >> Convegno Marzo 2005
Mercoledì, 20 Settembre 2017
lunedi, 14 marzo 2005
ore 9.15 Benvenuto
Giancarlo Sagramola - Presidente Parco Regionale del Conero - Coordinatore Naz. Coste Italiane Protette (CIP)

Libero Principi - Direttore Dipartimento Territorio Ambiente della Regione Marche

Gisberto Paoloni - Direttore Agenzia regionale per la Protezione Ambientale Marche - ARPAM
ore 9.30 Introduzione ai lavori

Marco Bellardi - Dirigente Regionale Cooperazione territoriale e allo sviluppo, e Dirigente Servizio regionale relazioni internazionali con l’Unione Europea
L’alta responsabilità del Segretariato dell’Adriatico per la tutela delle aree marine di pregio nel bacino Adriatico-Ionico

Isarema Cioni - Dirigente Regionale Servizio Aree Naturali Protette e Ciclo dei rifiuti

Leonardo Polonara - Dirigente Regionale Difesa Ambientale del Mare Adriatico e Comunicazioni
ore 10.15 Interventi e dibattiti

Nikhat Sattar - Head, IUCN-Unione Mondiale per la Conservazione della Natura:
Metodologie di gestione integrata di aree protette asiatiche

Roberto Danovaro - Università Politecnica delle Marche
Gli ecosistemi marini del bacino adriatico-ionico che si espongono gravemente all’inquinamento e al naufragio delle navi pericolose

David Alexander - Maricioni
Tipologie dei principali disastri del bacino adriatico-ionico

Do Chi Thang - Unità di ricerca congiunta sugli eco-sistemi lagunari dell’Università’di Montpellier
L’esperienza della gestione integrata della riserva marina delle Bocche di Bonifacio

Bernard O’Callaghan - IUCN
Esperienza della gestione integrata della riserva marina vietnamita di Hon Mun

Francesco Marchesi - SVIM
ASIA PRO ECO-Phase II: la proposta FOSTERPARK!
ore 13.30Lunch buffet
ore 15.00 Riapertura lavori

Dr. Nicola OrsiniDirettore Parco del Conero - Sirolo

Dr. Giorgio Pesaresi – Presidente “Portonovo srl”
ore 15.30Interventi e dibattiti

Roberto PatrunoDirettore REMPEC
La responsabilità delle Nazioni Unite per la tutela delle coste di pregio del Mediterraneo

Nives Kosulic - Contea di Zara Rappresentante partner croato
“SecurSea”: Esempio di tutela: Baia Talascika e Parco delle Kornati e di Sali nel contesto della tutela ambientale delle isole della Contea fino all’isola di Premuda

Sebastiano Venneri Legambiente
Il ruolo delle Associazioni ambientaliste per le aree marine italiane e la loro proiezione sul Mediterraneo

Francesca Sorbatti - Comune di Ancona
Il piano particolareggiato di Portonovo nel contesto del Piano del Parco del Conero

Rodolfo CoccioniDirettore del Centro di Geobiologia e dell’Istituto di Geologia, Università degli Studi di Urbino
Cip e  studi relativi al Parco Naturale del Monte San Bartolo

Stefano CavalliDirettore del Parco dell’Uccellina
Studi di tipo economico e turistico al San Bartolo, Conero e Senigallia

Massimo SartiDirettore istituto Scienze del Mare Università Politecnica delle Marche
CIP e studi relativi al Conero

Giovanni Diviacco - Leonardo Tunesi
L’applicazione del GIS al San Bartolo ed al Conero per l’avvio di ICZM

Copyright © 2005 Regione Marche - All rights reserved